Madre Parto Madre parto. Parto perché brucia la terra sotto i miei piedi e negli occhi, nel cu...

Madre parto - Africa 2015 Madre parto - Africa 2015

Madre parto - Africa 2015

Madre parto - Africa 2015

normal hero

Madre Parto

Madre parto. Parto perché brucia la terra sotto i miei piedi e negli occhi, nel cuore, nel petto le mie preghiere vibrano di terrore.

Madre parto e lo faccio con i pugni in tasca. Lottare da una vita per la vita tutta la vita. Quando potrò avere vent’anni di nuovo?

No, non sogno. Questo mare immenso che mi divide dal poter credere in Dio è tutto ciò che vedo. Infinito, l’occhio si perde e lo accoglie per paura di non saperlo affrontare.

Non è vile il mio lasciare tutto. Non ho valige, solo tasche piene di pensieri. Lascio tutto ma un giorno tornerò da mia Madre, nella mia Terra dove il cielo è rosso come queste onde di sabbia in cui mi sembra di sprofondare, come se mi volessi tenere stretto a te.

Ho visto il mare, Madre. L’ho visto per la prima volta e oggi l’attraverso. In questa zattera di Medusa, sfido il destino. Non sono solo, siamo tanti, troppi forse. Ma come potremmo fare altrimenti.

A volte vorrei svegliarmi ed essere Dio. Vorrei guardarmi in faccia e interrogarmi. Le onde si infrangono, il mio viso è salato, assetato. Avrò abbastanza forza per tenermi in piedi quando questa distesa blu sarà finita?

Madre, sono ore che vedo solo cielo e il blu è diventato nero. Perdonami se ti ho abbandonato, ma è il mio unico modo per credere ancora. Per tornare un giorno e dirti grazie di quello che mi hai dato.

22 IV 15
dedicato a Andy


1 comment:

  1. Ti adoro ASINO di un PANDA!! Infinitamente grazie 😊😘

    ReplyDelete

E voi che ne dite?!